Il bubbo cine

Ohne dich ist alles doof

Le parole sono importanti.

Lascia un commento

Dato per scontato l’assunto che ci ha insegnato il buon Nanni Moretti e che da il titolo al post, ecco che finalmente qualcuno cerca di dare alle parole il giusto spazio, per lo meno 3 minuti.

In tre minuti si possono fare molte cose tipo un buon tè, scegliere un libro, fissare un punto nel nulla senza motivo, mettere a posto la spesa, scegliere quale album ascoltare, decidere cosa fare stasera, dire una cazzata immane, dire la frase che ti farà perdere una persona per sempre, scrivere un messaggio, chiamare la mamma per lamentarsi della tosse, trovare quel pezzo del puzzle che proprio non riuscivi a trovare, leggere almeno 10 strisce dei Peanuts, decidere cosa fare per cena. Così, per dire.
Oppure si può ascoltare Beppe Severgnini che parla brillantemente della parola della settimana in “3 minuti, 1 parola” che andrà in onda ogni lunedì.
Il video è un video, però Beppe è un cartone, disegnato alla vecchia maniera dal magistrale Francesco Angeli.
La parola di questa settimana è “risibili.”

E vi metto il link perché sono idiota e non so mettere i video.

Qui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...