Il bubbo cine

Ohne dich ist alles doof

Piccoli pianisti crescono

Lascia un commento

E ad altri, un po’ più grandicelli come me, che avevano quasi appeso gli spartiti al chiodo (per la sola ragione che il pianoforte non è proprio comodo da portare in giro per traslochi), basta poco per essere felici. Finalmente ho trovato gli spartiti di Yann Tiersen, così quest’estate oltre a fare bagni di sole, tramonti in spiaggia, aperitivi, bagni con l’elefante gonfiabile, rivincite a racchettoni, potrò passare qualche tardo pomeriggio a suonare. Era l’ora. Il prossimo passo sarà trovare lo spazio per portare il pianoforte qui, ma per ora è più probabile che un cammello passi per la cruna di un ago.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...