Il bubbo cine

Ohne dich ist alles doof


1 Commento

Zelig, uno sfacelo

Lunedì non avevo niente da fare, nessun film da guardare, dato che emule ha smesso di funzionare e i torrent sono praticamente inesistenti (a proposito, qualcuno ne sa qualcosa??), accendo la tele e vedo che c’è Zelig.
Bene, penso, almeno mi faccio quattro risate.

Dopo la prima ora dovevo ancora iniziare a sorridere.

Ho notato un gigantesco calo di qualità, a parte Bisio, ottimo one man show, Mazzocca e Brignano, che hanno anni di studio e di teatro alle spalle, e si vede, che sono lontani anni luce dagli altri, e i soliti Cevoli e Migone, gli altri mi sono sembrati nient’aòtro che dei clown. Sono lì a fare degli sketch, mascherati, e fanno sempre le solite cose, ogni puntata. Ora, la prima volta ridi, la seconda sorridi, la terza cambi canale.

E questo è un peccato, perché Zelig era la culla dei comici talentuosi, c’era da ridere, da imparare e da pensare, ora invece mi sembra veramente la brutta copia di un circo.
Questo succede perché i programmi mediaset in prima serata devono essere mediocri per piacere a gente mediocre?
Siamo quindi un popolo mediocre?
Non credo. Ma intanto cerco far funzionare emule..

Annunci


Lascia un commento

Make tea, not war

Siete dipendenti dal tè come me??
Allora non potete mancare questo sito e non diventare un membro della Tea Appreciation Society.
Con soli 6 euro potrete anche comprare un’inutile certificato e una spilletta, che vi rendono membri ufficiali, ma a parte questo ci sono borse in canapa e magliette molto carine da acquistare!

Se invece volete comprare un tè veramente buono, ultimament ho comprato il tè verde con boccioli di rosa, tutto quello che mimanca ora è imparare a fare dei biscottini altrettanto delicati!