Il bubbo cine

Ohne dich ist alles doof

Reaper

1 Commento

Parlando di serie tv idiote delle quali però non riesci a fare a meno vorrei parlare di Reaper.

Dunque, il primo pensiero quando ho visto la prima puntata è andato a Chuck, capostipite e irraggiungibile icona dei telefilm assurdi totalmente inutili ma assolutmente imperdibili.
La trama è semplice, Sam, un normalissimo ragazzo americano senza voglia di fare niente scopre nel suo 21esimo compleanno che appena nato i genitori hanno venduto la sua anima al diavolo, quindi ora deve lavorare per lui. Lui, che ha forma umana grazie all’attore Ray Wise, che lo rappresenta perfettamente, irconico, cattivo, impietoso, e furbo. Sam deve praticamente trovare le anime che sono scappate dall’inferno e rispedircele, cosa che fa in ogni puntata (in maniera piuttosto maldestra) in compagnia dei suoi due amici, due personaggi fra i più immensi mai inventati, con una serie di espedienti piuttosto esilaranti. In ogni caso care femminucce, bastano un paio di puntate per innamorarsi di Sam, che nella fattispecie è Bret Harrison, americano di Portland, classe ’82 che noi ragazze attente abbiamo già visto in The O.C. nei panni di tale Danny, e che passa il tempo a suonare in una band sconosciuta insieme a Adam Brody, che poi non è nient’altro che Seth.
E il cerchio si restringe..

Comunque, la seconda stagione è prevista nel 2009 (in America), noi in Italia lo vedremo da settembre su Mtv, e invece per hci fosse già arrivato come me alla 17esima puntata, l’appuntamento è ogni sabato su Fox, altrimenti durante la settimana, sempre su Fox ci sono le repliche dei primi episodi.

Invece, ricordo a tutti l’evento del mese, previsto il 28 settembre, dato che il giorno prima in American daranno la prima puntata della seconda stagione di Chuck, e noi potremmo finalmente scaricarla.

Altro evento del mese per i bolognesi è la proiezione del documentario “We Call It Techno” il 18 settembre alle 18.00 al Lumière. Siamoci.

Annunci

One thought on “Reaper

  1. Sei già alla diciasettesima puntata?! Ma io pensavo che ti fossi fermata per aspettarmi! Vabbè, tanto meglio, perchè ho il pc con mezzo giga libero e devo fare pulizia prima di scaricare roba nuova.

    Chuck is coming e io sono già in pensiero per quello che succederà dopo l’ultima mostruosa puntata.

    We call it techno, can you feel the bass?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...