Il bubbo cine

Ohne dich ist alles doof

Mac Freeware

2 commenti

Stasera sono tutti fuori e io sono bloccata in casa da fastidiosissimi dolori addominali, quindi non ho niente da fare e quindi faccio un post riassuntivo di un po’ di freeware per Mac, che magari già conoscono tutti, però se c’è qualcuno che ancora non li conosce, potrà personalizzare il suo Mac, e io sarò contenta di aver informato qualcuno!
La fonte di tutto è questo sito qui, dove potete ovviamente trovare tutte le applicazioni di cui parlerò.

 

ICursor. Il primo freeware è una cosa totalmente inutile e forse anche fastidiosa, ma buffissima: aggiunge un po’ di animazione al mouse aggiungendo “particelle” colorate che seguono il cursore, che possono essere modificate a piacimento. Non è un’applicazione del tutto inutile, potrebbe servire per trovare il mouse in schermi molto grandi o per chi deve fare delle presentazioni.

Moody. Aiuta a gestire la libreria di ITunes. Basta assegnare ad ogni colore delle canzoni corrispondenti ad un certo stato d’animo (mood, appunto) e poi cliccando sul colore si possono ascoltare le canzoni scelte. Ad esempio, al giallo si possono assegnare canzoni allegre, al rosso canzoni d’amore e al viola canzoni tristi. Oppure si può essere un po’ meno banali (e per favore, siatelo!)ed usare le sfumature, oppure si può essere ancora meno banali ed usare i colori che si preferisce senza ascoltare le mie indicazioni. Molto semplice da usare e divertente.

Quicktunes. E’ una delle mie applicazioni preferite, e serve anche questa per gestire ITunes. Viene istallata nella toolbar, e senza aprire ITunes si possono scegliere da qui le canzoni che si vogliono ascoltare, si può andare avanti, indietro, mettere in pausa, attivare la funzione “un altro pezzo dello stesso cantante” o la funzione shuffle e si possono vedere titolo ed autore nella toolbar.

Soundstream. Questa è a dir poco geniale, anche se è da un bel po’ che è in giro, io quando l’ho scoperta sono stata tutto il giorno a battere le mani, e ora capirete il perché. Si tratta di un salvaschermo composto da fasci di luce che reagiscono ai suoni della stanza, un battito di mani, una canzone, un urlo, una porta che sbatte. Piuttosto divertente per chi, come me ama queste cretinate.

1001. Quest’applicazione serve a chi usa Flickr, quindi non a me. Dunque, se ho capito bene (non avendola mai usata) non solo uploada foto sul vostro account Flickr, ma avverte ogni volta che vengono messe foto nuove dai vostri contatti o dai vostri tag preferiti; tutto questo tramite una finestrella pop up che avverte in tempo reale.
Per ora accontentatevi di questi, poi farò una seconda puntata con qualche freeware più utile per chi lavora seriamente al computer e qualche altro stagionale, per Halloween ad esempio o per Natale!

Annunci

2 thoughts on “Mac Freeware

  1. Uhm, mi hai convinto… Prossimo computer Mac!
    Ma sarà quando avrò un po’ di tempo e soldi, accostamento spesso non possibile.

  2. A Dice:

    Basta con il solito luogo comune che i mac sono cari. Per un mac mini bastano 500 euro e ti porti a casa una macchina desktop che lavora benissimo. Quindi non ci sono più scuse!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...