Il bubbo cine

Ohne dich ist alles doof

my cup of tea

4 commenti

Stanotte ho dormito 5 ore. Sei andata a ballare, direte voi? no. Sei andata a bere con le amiche? no. Dovevi lavorare e ti sei svegliata alle 5? no. Ah ecco, devi farti le analisi del sangue alle 7 del mattino? no. Semplicemente una notte di insonnia. Ora, soffrire di insonnia a 25 anni non è il caso, e non voglio essere così disfattista solo per una notte dormita male; per di più Mirella mi ha rincuorato dicendomi che è il cambio stagione, tanto più che questa è stata la prima notte fresca da mesi; e siccome lei è più grande di me, le voglio credere.
Quindi, stamani alle 7 apro la finestra, respiro la deliziosa aria settembrina del mattino e il mio primo pensiero è stato “si, è la mattina ideale per ricominciare a bere il mio adorato tè verde jasmine“.
Finora mi sono sempre servita alla Via del tè, negozio di Firenze specializzato in tè provenienti da tutto il mondo, in quanto, appena è iniziata la mia passione per il tè questo era quasi l’unico posto dove poterlo comprare, quindi andavo, facevo un po’ di scorta ed ero contenta per qualche mese.
Tempo fa invece mi hanno fatto scoprire questo negozio di Bologna, stregaTE, che è altrettanto ben fornito, la ragazza al bancone molto disponibile e preparata (ci ha insegnato un trucchetto per fare un buonissimo tè freddo!), e ha tutte quelle cretinerie che piacciono a gente come me, vedi zucchero aromatizzato, colorato, a forma di foglia, cuore, marmellate d’arbo (marmellate che finora ho trovato solo in trentino e si, quando i miei ci vanno in vacanza mi faccio portare da loro i barattolini, sono una gourmet d’altronde!).
Ho comprato un etto di tè verde China Jasmine, 50 g di tè verde alla menta piperita e pepe rosa, che vi assicuro, freddo è fantastico, rinfrescante e con un sentore leggermente speziato che però si sente pian piano in bocca, per niente invadente, e una bustina di zucchero colorato rosa, per una spesa di 9.20€, che è onesto, considerando che un etto di tè mi basta per un paio di mesi.
Quindi, questo posto sarà la mia nuova mecca in città!
Per di più, navigando in uno dei miei blog preferiti ho trovato anche una ricetta interessante di cosiddetti Scones, che pare siano ottimi con il tè, anche se voglio chiedere se è possibile una variante, perché a me l’uvetta non piace.
Quindi si, la stagione del tè è iniziata!

Annunci

4 thoughts on “my cup of tea

  1. La mia ragazza vende il te [quasi cit.]

  2. Hahahahahah, magari, almeno avrebbe un lavoro!

  3. ah ma i link stanno sopra…ahhh…ingegnoso…

  4. Si!Se mi permetti ti introduco il mio umile blog. Dunque, come si può vedere dall’alto, data, titolo post, e rispettive tags; subito sotto i commenti. Colonna di lato: mail, calendario, casomai non sapessi che giorno è, commenti, ascolti del momento e link al myspace, che credo avrà vita breve..
    Facci come fosse casa sua!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...